I Nostri Frantoi

Dopo essere state raccolte, le olive vengono trasportate nei nostri frantoi, prestando la massima cura affinché il frutto non subisca ammaccature che possano modificarne il gusto.
Una volta al frantoio esse vengono separate dal fogliame residuo e poi sciacquate  per rendere il frutto privo di qualsiasi impurità.
A questo punto le olive sono pronte per le fasi di frangitura (realizzata ancora con le tradizionali macine circolari) e gramolatura le quali poi porteranno ad ottenere la pasta di oliva che sarà sottoposta alla spremitura vera e propria.
Nella fase di spremitura l’estrazione dell’olio avviene per pressione meccanica : la pasta di oliva viene posta su dischi di fibra vegetale che vengono via via impilati sotto una pressa, dove la pressione crescente, nell’arco di circa un’ora, fa fuoriuscire l’olio.
L’olio ottenuto da tale operazione  è torbido e necessita di un periodo di riposo (decantazione). Dopo la decantazione, l’olio viene filtrato per eliminare ogni impurità, renderlo limpido e brillante come appare in ognuna delle nostre bottiglie.
La parte solida che resta dopo che l’olio è stato estratto è la sansa.